Campagna Antincendio Boschivo2022

Dal 15/06 al 30/09 in tutta la Regione Lazio vige il divieto di Abbruciamento

Campagna Antincendio Boschivo2022

Il divieto di accendere fuochi, usare apparecchi a fiamma o elettrici, compiere ogni altra operazione che possa arrecare pericolo mediato od immediato di incendio nelle zone boscate ed in tutti i terreni condotti a coltura agraria, pascoli o incolti, durante il periodo di massimo rischio di incendio boschivo, per il quale è dichiarato lo stato di grave pericolosità. Pertanto, in tutto il territorio comunale, nazionale e regionale dal 15 giugno al 30 settembre 2022, è vietato bruciare nei campi, anche quelli incolti: stoppie, frasche, cespugli, residui di colture agrarie, graminacee e leguminose, sfalci ed erbe infestanti, nonché arbusti e sterpaglia lungo le strade comunali, provinciali, statali. Nel caso ciò non venisse rispettato il malcapitato verrà punito ai sensi di legge come previsto.