AVVISO PUBBLICO: BORSE DI STUDIO “IOSTUDIO”

...

05/05/2020

ANNO SCOLASTICO 2019/2020

Art. 1 - OGGETTO

Al fine di contrastare il fenomeno della dispersione scolastica il Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n. 63 all’art. 9 ha istituito il “ Fondo unico per il welfare dello studente e per il diritto allo studio” per l’erogazione di borse di studio a favore degli iscritti alle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado da destinare all’acquisto di libri di testo, mobilità e traporto, accesso a beni e servizi di natura culturale.

Art. 2 - REQUISITI DI ACCESSO

Possono accedere al beneficio gli studenti residenti nel Comune di Norma in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenti nel Comune di Norma;
  • frequentati nell’anno scolastico 2019/20 una scuola secondaria di secondo grado statale o paritaria (tutte le scuole superiori dal 1° al 5° anno statali o paritarie con esclusione delle scuole private non paritarie che non fanno parte del sistema nazionale di istruzione) o…
  • frequentanti i primi tre anni di un Percorso triennale di IeFP
  • appartenenti a nuclei familiari con un livello ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a € 15.748,78 desunto dall’ultima attestazione ISEE in corso di validità. Per ultima attestazione ISEE in corso di validità s’intende sia la nuova attestazione ISEE 2020 sia l’attestazione ISEE 2019 scaduta il 31/12/2019 (ma che era in corso di validità all’inizio dell’anno scolastico 2019/20).

ART. 3 - TERMINE E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande devono essere presentate sull’apposito modello allegato al presente avviso o scaricabile dal sito istituzionale ed essere inoltrate a partire dal 5/05/2020 fino alle ore 12:00 del 25/05/2020 (farà fede la data di ricezione dell’email);

Nel rispetto delle misure statali di contenimento del virus COVID-19 attualmente in vigore, le istanze dovranno essere presentate esclusivamente con le seguenti modalità:

  • posta elettronica all’indirizzo: servizisociali@pec.comune.norma.lt.it
  • solo per chi è impossibilitato a scaricare la domanda via mail e ad inoltrarla telematicamente è possibile rivolgersi allo sportello di segretariato sociale previo appuntamento da concordare al 345.2905554, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 12:30 Il lunedì  e il mercoledì dalle ore  14:30 alle 17:30.

ART. 4 - DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE

  a) LA MAIL DOVRÀ CONTENERE, COME ALLEGATI, I SEGUENTI DOCUMENTI:

  1. modulo di richiesta, compilato in modo leggibile in ogni sua parte e firmato dal richiedente;
  2. attestazione ISEE in corso di validità;
  3. documento di identità in corso di validità del genitore/tutore in caso di studente minore di età
  4. documento di identità in corso di validità e codice fiscale (tessera sanitaria) dello studente;

  b) GLI ALLEGATI DOVRANNO ESSERE ESCLUSIVAMENTE IN FORMATO PDF (NO FOTO);

  c) L’OGGETTO DELLA MAIL DOVRÀ RIPORTARE LA SEGUENTE DICITURA “RICHIESTA FONDO UNICO BORSE DI STUDIO 2019/2020”

Al fine di consentire la corretta e celere istruttoria delle domande si prega, prima di procedere all’invio, di controllare che siano state rispettate tutte le indicazioni riportate nel presente avviso.

ART. 5 – ISTRUTTORIA

L’Ufficio dei Servizi Sociali provvederà alla raccolta delle domande e alla valutazione formale della loro ammissibilità in base ai requisiti previsti dalla DGR n. 118/2020 sopra richiamati.

All’esito di tale valutazione il suddetto ufficio provvederà ad inoltrare, mediante apposito modello, le richieste alla Regione Lazio.La Direzione Regionale Istruzione, Formazione, Ricerca e Lavoro provvederà ad adottare un’unica graduatoria regionale in ordine crescente di ISEE, riconoscendo la precedenza allo studente più giovane d’età in caso di parità di ISEE.L’importo della singola borsa di studio ammonta ad euro 200,00 rideterminabile in rapporto al numero totale dei richiedenti e alle risorse finanziarie disponibili nel limite massimo di euro 500,00 come indicato nella già citata nota prot. n° U.0356036.20 del 20/04/2020.

ART. 6 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del procedimento, ai sensi dell’art. 5 L. n. 241/1990 e s.m.i. è la dott.ssa Francesca Pacilli Responsabile II Settore Servizi Sociali del Comune di Norma.

ART. 7 – TUTELA DELLA PRIVACY

Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e S.M.I. “Codice in materia di protezione dei dati personali”, i dati richiesti dal presente Avviso Pubblico, inclusi tutti gli allegati saranno utilizzati esclusivamente per le finalità previste dall’Avviso Pubblico stesso e saranno oggetto di trattamento svolto con o senza l’ausilio di strumenti informatici nel pieno rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ai quali è tenuta la Pubblica Amministrazione. I dati a disposizione potranno essere comunicati a soggetti pubblici o privati, dove previsto da norme di legge oppure di regolamento, quando la comunicazione risulti necessaria per lo svolgimento di funzioni istituzionali. Il responsabile del trattamento dati personali è la Dott.ssa Francesca Pacilli Responsabile del 2° Settore – Servizi Sociali del Comune di Norma.

ART. 8 - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Tutti i dati di cui verrà in possesso l’Amministrazione comunale saranno trattati nel rispetto del Codice Privacy D.Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679.

ART. 9 – INFORMAZIONI

Per ogni ulteriore informazione, gli interessati potranno contattare gli Uffici comunali seguente numero telefonico: 345.2905554, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30  alle 12:30 Il lunedì  e il mercoledì dalle ore 14:30 alle 17:30.