AVVISO PUBBLICO "riapertura dei termini"

...

20/04/2020

procedura erogazione buoni spesa per le esigenze primarie derivanti da emergenza COVID-19

Ai sensi dell’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 658 del 29/03/2020 e della Delibera di Giunta Regione Lazio n.138 del 31/03/2020, i cittadini del Comune di Norma potranno fare richiesta dei buoni spesa e dei beni di prima necessità per fronteggiare le esigenze primarie legate al fabbisogno alimentare determinate da situazioni di contingente indigenza economica derivante da emergenza COVID-19.

Il presente avviso è diramato in costanza della situazione emergenziale dovuta alla diffusione del virus Covid-19 ed è volto a sostenere le persone e le famiglie in condizioni di assoluto momentaneo disagio. Possono presentare istanza di ammissione all'erogazione di un buono spesa i nuclei familiari, anche monoparentali, in gravi difficoltà economiche, senza alcun reddito disponibile e alcuna forma di sostentamento reperibile attraverso accumuli bancari o postali, al netto di obbligazioni derivanti da contratti di mutuo, locazione, pagamento utenze, etc.

Gli interessati dovranno presentare domanda a mezzo posta elettronica – all’indirizzo di posta certificata servizisociali@pec.comune.norma.lt.it, o all’indirizzo email servizisociali@comune.norma.lt.it.

Chi fosse impossibilitato a presentare la domanda nelle suddette modalità potrà consegnarla a mano presso l’ufficio dei Servizi Sociali Comunali sito in piazza I° maggio, previo contatto telefonico al numero 345.2905554, per evitare assembramento di persone.

La domanda va presentata utilizzando l’allegato modello (vedi documenti allegati) in cui andranno indicati i requisiti di ammissione individuati nell’ avviso(vedi documenti allegati). La domanda può essere presentata una sola volta da un solo componente il nucleo familiare.

REQUISITI DI ACCESSO.

Possono presentare domanda i nuclei familiari:

1) residenti nel Comune di NORMA.

2) essere in carico ai servizi comunali e/o distrettuali. Qualora si tratti di nuclei familiari non i carico ai servizi sociali questi valuteranno l’opportunità della concessione del beneficio secondo i criteri indicati dal presente avviso.

3) Si trovano in situazione di sospensione/riduzione dell’attività lavorativa.

In seguito all’istruttoria della domanda, gli assegnatari saranno contattati a mezzo telefono o e mail, con cui gli si comunicherà di essere beneficiari del buono spesa, l’importo dello stesso e le modalità per spenderlo, nonché le modalità e la tempistica del ritiro dei medesimi buoni.

ORDINE DI PRIORITA’

Si considera prioritario il riconoscimento del sostegno economico a favore di quei cittadini che si trovano almeno in una delle seguenti condizioni:

  • Soggetti già in carico al Servizio Sociale;
  • Lavoratori con reddito di natura occasionale la cui attività è impedita dall’emergenza COVID-19;
  • Lavoratori la cui attività è stata sospesa dall’emergenza COVID-19, come da Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di contrasto al COVID-19.

I nuclei familiari percettori di reddito/pensione di cittadinanza o qualsiasi forma di sostegno pubblico di e quelli che beneficiano di altri istituti previdenziali da cui possono trarre sostentamento (come ad es. cassa integrazione ordinaria e in deroga, stipendi, pensioni, pensioni sociali, pensione di inabilità, reddito di cittadinanza, contributi connessi a progetti personalizzati di intervento, altre indennità speciali connesse all’emergenza coronavirus ecc.), sono presi in considerazione solo dopo aver soddisfatto le esigenze dei nuclei familiari di coloro che non hanno alcuna forma di sostentamento.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 12.00 di lunedì 27 aprile 2020, le istanze che sono pervenute, dopo le ore 12:00 del 08 Aprile 2020, per la richiesta di buoni spesa, quindi fuori termine come da Avviso Pubblico approvato con determinazione n. 41 del 2/04/2020, sono considerate valide al fine della valutazione per la redazione della nuova graduatoria.

INFORMAZIONI

Per ogni ulteriore informazione, gli interessati potranno contattare gli Uffici comunali seguente numero telefonico: 345.2905554, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 12:30 Il lunedì e il mercoledì dalle ore 14:30 alle 17:30.