CHIUSURA - S.P. NORBANA

...

09/11/2019

Comunicazione del Sindaco

In primis voglio dire che sono orgoglioso e onorato del mio paese e di tutti i tantissimi cittadini che in assoluta autonomia ci propongono alternative a sostegno dei cittadini.

Il sottoscritto in qualità di Sindaco e tutta la maggioranza a seguito
dell’emergenza frana si è mobilitata per trovare delle soluzioni alternative per sopperire all'urgenza.

Sono state prese delle decisioni, che POSSONO ESSERE ANCHE NON CONDIVISE, ma vi assicuro che tutto è stato fatto e tutto lo stiamo facendo, con assunzione di grandi responsabilità, COME E’ GIUSTO CHE SIA e lo stiamo facendo esclusivamente per il bene dei cittadini, PUO’ PIACERE O NON PIACERE MA QUESTO E’, e ben vengano le critiche di chi non è amministratore.

Per prima cosa l’amministrazione ha pensato di assicurare un servizio di trasporto, agli studenti e ai lavoratori pendolari, garantendo in questo modo un diritto costituzionale, sicuramente un servizio scarno e carente e per questo motivo mi scuso a nome di tutta la maggioranza con chi purtroppo non abbiamo potuto accontentare.

Detto ciò, in risposta alle lodevoli lodevoli proposte che ci giungono da molti cittadini, ritengo a mio modestissimo parere che un Sindaco, prima di chiedere aiuto ai cittadini, ha il dovere, LUI, in prima persona, coadiuvato da tutta la maggioranza, di esporsi all’inverosimile. Se non riusciremo noi ad ottenere risultati ne possiamo parlare, senza mettere a rischio nessuno.

Visto il nostro passato trascorso dove la strada è rimasta chiusa 45 giorni, comprendiamo e ci rendiamo conto dell’ansia e dei timori dei cittadini e sappiamo benissimo che c’è grande sofferenza.
Io che vivo a Norma vivo con voi le stesse difficoltà ma posso assicurare a tutti che il mio impegno e l’impegno di tutta la maggioranza, che ringrazio fin d’ora, è incessante e continuo.
Al più presto vi faremo sapere il da farsi, ma davanti ai cittadini, IN PRIMA FILA, a garanzia di tutti VOGLIO ESSERCI IO.
Anche se so che vi sto chiedendo molto, abbiate ancora un po’ di pazienza.
I primissimi giorni della settimana prossima vi informeremo il da farsi. Più di questo non posso dire.
Grazie al mio paese e grazie a tutti i cittadini di Norma.